Bando Poesia in Dialetto

Premio Nazionale Pastocchi – Categoria: Poesia in Dialetto
Scadenza bando: 15 Gennaio 2023
A tale concorso poetico si partecipa con 1 poesia in dialetto che non deve superare i 30 versi + la sua traduzione in italiano

Il concorso è a Tema Libero
Ogni persona iscritta al concorso riceverà un attestato di partecipazione.

Il 1° Classificato vincerà:

-PUBBLICAZIONE di un LIBRO con solo opere del vincitore

Impaginazione e testi saranno scelti dalla Giaconi Editore in maniera insindacabile. 

-DISTRIBUZIONE tramite la Giaconi Editore, e on line sul sito www.giaconieditore.com 

-PARTECIPAZIONE al Premio Pastocchi Show dove la poesia diventa spettacolo 

-SOMMA in DENARO di € 200

La premiazione si terrà a Settembre presso lo storico Teatro Mugellini di Potenza Picena (Mc), in data da definirsi (storicamente la terza domenica di Settembre alle ore 17:30).

La giuria, composta da poeti, artisti e letterati provenienti dalle varie regioni italiane, il cui giudizio è insindacabile, giudicherà le poesie in forma anonima e su criteri di valore e di merito.

La quota di partecipazione è € 10,00. L’importo potrà essere versato con:

  • PayPal o Carta di Credito (tramite il sito “www.premiopastocchi.it” nella pagina “Come Partecipare – Carica Poesia…”.

  • Bonifico Bancario intestato a Riccardo Pastocchi, Via Carlo Urbani, 10 62019 Recanati

    Iban: IT 02 S 08765 69131 00 00 00 402176

    Causale: Contributo Premio Pastocchi da “Nome e Cognome del Poeta ed Email”
    (se non si può scrivere “@“, sostituirla con “Q” Es: Mario Rossi mariorossiQalice.it )

    Se necessario si può abbreviare: Contr. Premio Pastocc. da “Email del Poeta”
    Le Poesie possono essere inviate utilizzando il sito www.premiopastocchi.it cliccando sul link

    “Come Partecipare – Carica Poesia”

    Le poesie finaliste parteciperanno di diritto al Premio Pastocchi Show, dove verranno utilizzate da artisti di vario genere come musicisti, attori, ballerini, pittori etc., con l’obbiettivo di realizzare un’esibizione live, pertanto i poeti concedono all’organizzazione l’utilizzo del testo a tale scopo. Consapevoli che tale esibizione verrà videoregistrata e potrà essere utilizzata per fini pubblicitari e divulgativi nei vari social network e testate giornalistiche.

    I dati forniti saranno usati ai fini del premio, ma nel rispetto delle norme vigenti (Art. 13 Reg. UE 2016/679). Chi partecipa cede a titolo gratuito i diritti d’autore, pur mantenendone la proprietà, accetta incondizionatamente per intero il presente bando (una qualsiasi inosservanza costituirà motivo di esclusione) e di eventuali plagi risponderà di persona, sollevando l’Ente organizzatore da ogni responsabilità.

    Non essendo ammesso l’ex aequo, in caso di parità del risultato, il voto del Presidente di Giuria varrà doppio.

    Il premio in denaro, dovrà essere ritirato di persona al momento della premiazione e non verrà spedito.
    Le copie della pubblicazione potranno essere spedite, ma con i costi di spedizione a carico del destinatario.

    Se minorenne: Andrà allegato l’assenso a partecipare del genitore o di chi ne fa le veci, con firma in calce scansionata.

    Eventuali richieste di informazioni, da parte dei poeti, possono giungere utilizzando l’email info@premiopastocchi.it

    I testi poetici dovranno essere spediti entro e non oltre le ore 24:00 della data di scadenza del bando

    Considerando il laborioso compito della giuria, si ringrazia in anticipo chi invierà le proprie opere con il più largo anticipo sulla scadenza.

    Riccardo Pastocchi

Direttore Artistico Premio Pastocchi

Si consiglia di procedere al caricamento dei dati con un Pc 
( Non è consigliato il cellulare )

Prosegui caricando i tuoi dati e la POESIA




    ………… 

    …..

    ………

    ………. 

    ……..

    ………

    …….

    Attenzione: in questo riquadro oltre al testo della poesia riscrivi anche il TITOLO.

     

    Puoi scrivere direttamente all’interno del riquadro, oppure come si consiglia, puoi fare Copia e Incollada un tuo formato di testo Word.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Accertati che ci sia la spunta in ogni campo, con la consapevolezza di cosa stai affermando